La Morte degli Immigrati e la difesa psicologica



"Se la sono meritata!", "Potessero morire tutti!" , "Meglio, così avremo meno clandestini a rubarci il lavoro". Questi alcuni commenti in risposta alla notizia della morte in mare di essere umani.

Come siamo arrivati a considerare un immigrato come un non-umano meritevole di morte?

Una Generazione in attesa della Tragedia




Il mondo esterno ci appare sempre più instabile e fragile: la precarietà del lavoro, l'instabilità dei rapporti sociali, la paura dell'altro, l'incapacità di instaurare relazioni durature ne sono solo alcuni esempi.

Visita Psicologica agli Insegnanti



Sull’ennesimo spiacevole episodio di maltrattamenti ai danni dei bambini negli asili e nelle scuole, è intervenuto il Garante per l’Infanzia della regione Calabria, Antonio Marziale:

“Occorre sottoporre i docenti a visita psicologica periodica. Ciò non per criminalizzare la categoria, ma per stanare le mele marce che poi scaricano le loro nevrosi sui piccolini”. (Clicca qui per l'intervista completa).

Problematiche del mondo d'oggi: quando il "soggetto" diventa "oggetto"




L'empatia è quella capacità che ci consente di sentire ciò che l'altro sente, di metterci nei panni dell'altro, di sentire le sue stesse emozioni e quindi di comprenderlo.